Regolamento 1^ EDIZIONE TROFEO “LOGIC S.R.L.”

1^ EDIZIONE TROFEO

“LOGIC S.R.L.” 

REGOLAMENTO

Art.1 ORGANIZZAZIONE
La Società F.C.D. LA QUERCE 2009 indice ed organizza un torneo a carattere Nazionale denominato
1° EDIZIONE TROFEO “LOGIC S.R.L.” presso l’impianto sportivo “R. Becheroni” di Prato in collaborazione con la F.I.G.C. di Prato da disputarsi Venerdì 02 GIUGNO 2017 “Festa della Repubblica” come meglio specificato nel calendario delle gare in programma.

Art.2 CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE E LIMITE DI ETA’
Il torneo è riservato ai calciatori appartenenti alla categoria PULCINI regolarmente tesserati con le proprie società per la stagione in corso.
PULCINI MISTI NATI DAL 01.01.2006 AL COMPIMENTO ANAGRAFICO DEL 10° ANNO DI ETA’.

Art.3 PRESTITI
Non sono consentiti prestiti.

Art.4 ELENCHI GIOCATORI
Le Società partecipanti dovranno presentare all’organizzazione del torneo prima del suo inizio l’elenco dei calciatori che intendono utilizzare fino ad un massimo di n° 14. Dopo l’avvenuta consegna è proibito apportare modifiche a tali elenchi.
Nella distinta da presentare all’Arbitro prima della gara saranno indicati fino ad un massimo di 12 Giocatori .

Art.5 SOSTITUZIONI
Le sostituzioni saranno effettuate nel pieno rispetto delle norme di cui al C.U. n° 1 del S.G.S. – Roma: TUTTI I GIOCATORI IN DISTINTA DOVRANNO GIOCARE ALMENTO UN TEMPO.

Art.6 LE SOCIETA’ PARTECIPANTI
A.C. PISA 1909 – APIGE S.C. MILAN – AREZZO OLMOPONTE – FROSINONE – JOLLY MONTEMURLO – LA QUERCE 2009 – LUCCHESE – PISTOIESE – PRATO – PRATO NORD – ROMAIANO TUTTOCUOIO – SPEZIA.

Art.7 FORMULA DEL TORNEO
(ESSENDO VIETATI I CALCI DI RIGORE ED I TEMPI SUPPLEMENTARI NON E’ POSSIBILE PREVEDERE FORMULE DI TORNEO CON PARTITE AD ELIMINAZIONE DIRETTA COME OTTAVI DI FINALE, QUARTI DI FINALE, SEMIFINALI E FINALE)

Nella prima fase le DODICI squadre partecipanti saranno suddivise in TRE gironi da quattro squadre che si incontreranno tra loro in gare di solo andata senza eliminazioni.

Al termine della prima fase , seguirà ulteriore  TRIANGOLARE  da quattro gironi, formate dalle solite Dodici squadre, secondo i punteggi acquisiti nella prima fase, incontri in gare di sola andata senza eliminazione, che daranno luogo a feste in occasioni delle quali saranno premiate tutte le squadre partecipanti .

 

Art.8 CLASSIFICA

Le classifiche saranno redatte in base ai seguenti criteri:

3 punti per la vittoria

1 punto per il pareggio

in caso di parità di punteggio valgono i criteri in ordine seguente:

esito incontri diretti

differenza reti sul totale degli incontri disputati

maggior numero di reti segnate

sorteggio

 

Art.9 TEMPI DI GARA E SVOLGIMENTO

Le gare si svolgeranno in 2 (due) tempi della durata di 10 minuti ciascuno, 7 contro 7 con porte di dimensioni ridotte (4×2), campo di dimensione ridotta , e utilizzo di palloni del n° 4.

 

Art.10 CALCI DI RIGORE
Non previsti.

Art.11 TEMPI SUPPLEMENTARI
Non previsti.

Art.12 ARBITRI
Le partite saranno arbitrate da tecnici o dirigenti regolarmente tesserati dalla F.I.G.C., messi a disposizione dall’organizzazione del torneo. In ogni caso i rapporti gara con allegate le distinte dei giocatori saranno trasmessi al comitato di competenza nei termini previsti per la necessaria visione del giudice sportivo.

Art.13 DISCIPLINA DEL TORNEO
La disciplina del torneo viene affidata al giudice sportivo titolare o supplente del comitato di competenza.

Art.14 AUTOMATISMO DELLE SANZIONI
L’Articolo 45 comma 2 del C.G.S. non prevede l’automatismo delle sanzioni per la categoria pulcini che, pertanto dovranno soggiacere ai provvedimenti del Giudice Sportivo.

Art.15 RECLAMI
VISTA LA GIOVANE ETA’ E LO SPIRITO DEL TORNEO NON SONO AMMESSI RECLAMI.

Art.16 ASSICURAZIONE
È responsabilità di ogni società partecipante assicurare ai propri giocatori la copertura assicurativa. L’organizzazione del torneo è responsabile della regolarità della copertura assicurativa.

Responsabile Organizzazione Sig.ra ANTICAGLIA Catia Tel. 338.9558687

Società Sede Tel. e  Fax 0574.830518.